Hitler e le multinazionali americane

Hitler e le multinazionali americane Nei libri di storia e nella cultura di massa viene continuamente sottolineato il ruolo di primo piano che gli Stati Uniti hanno avuto nella sconfitta della Germania Nazista (spesso anche trascurando il contributo dell’Unione Sovietica, in assenza del quale il trionfo degli Alleati non sarebbe stato possibile). Hitler viene indicato... Continua »
giugno 22, 2017

Il Brexit e i timori dell’élite

Il Brexit e i timori dell’élite L’esito del referendum sulla Brexit ha scatenato un bombardamento mediatico di proporzioni stratosferiche. Le varie testate giornalistiche e i media in generale stanno mettendo in rilievo gli effetti negativi che il voto del 23 giugno avrà sull’intera Europa, ma soprattutto sul Regno Unito. Si è arrivati, addirittura, a sostenere che... Continua »
giugno 27, 2016

Diritti dei lavoratori: si profila un ritorno al passato?

Diritti dei lavoratori: si profila un ritorno al passato? Le teorie marxiste hanno dato un notevole contributo all’affermazione di movimenti operai che, dopo lotte secolari, sono, in parte, riusciti a liberare il popolo da condizioni di lavoro del tutto assimilabili alla schiavitù. Per tutto l’Ottocento e parte del Novecento le condizioni lavorative in Occidente erano degne del peggiore film... Continua »
giugno 12, 2016

TTIP: Il golpe delle multinazionali

TTIP: Il golpe delle multinazionali Quanti di voi hanno sentito parlare di TTIP? Pochi suppongo, dato che i media non gli danno l’importanza dovuta. Tuttavia, nell’ultimo periodo un gran numero di organizzazioni (come Greepeace, Friends of the Earth, ecc.) hanno manifestato apertamente contro questo trattato e, anche grazie alla rete, sono riuscite a creare veri... Continua »
maggio 3, 2016

Pepe Mujica: un uomo da ammirare!

Pepe Mujica: un uomo da ammirare! Uno dei politici viventi più illuminati da cui molti dovrebbero prendere esempio è, senza ombra di dubbio, José Mujica (conosciuto da tutti come Pepe Mujica), ex presidente dell’Uruguay. Dietro quel volto paffuto e pacato di un uomo, ormai anziano, si nasconde una persona dall’animo nobile, uno dei pochi politici che... Continua »
aprile 30, 2016

Olio di palma: un business pericoloso?

Olio di palma: un business pericoloso? Uno dei prodotti più utilizzati dalle industrie dolciarie (e non solo) è certamente l’olio di palma. Leggendo accuratamente gli ingredienti di molti alimenti di uso quotidiano (come merendine, biscotti, gelati, crackers…..) è facile imbattersi nella dicitura “olio di palma” o “grassi vegetali di palma”. Tutti noi, almeno una volta nella... Continua »
aprile 28, 2016

Riforma costituzionale: un attacco alla democrazia

Riforma costituzionale: un attacco alla democrazia Ho analizzato, finemente, il ddl Boschi sulla riforma costituzionale e mi è parso come un vero e proprio attacco alla democrazia. In questo articolo ne metterò in luce gli aspetti fondamentali per poi esprimere il mio parere in merito. La riforma prevede, innanzitutto, il superamento del bicameralismo, che caratterizza la... Continua »
aprile 22, 2016

Il Governo fantoccio di Renzi

Il Governo fantoccio di Renzi Come avranno fatto quel 40% di Italiani a dare piena fiducia a Renzi e al PD? Eppure era chiaro fin dall’inizio che questo soggetto politico avrebbe terminato l’opera (iniziata anni prima) di svendita del nostro Paese all’Europa e alle multinazionali. Il PD rappresenta la continuazione politica della vecchia DC. All’epoca... Continua »
aprile 14, 2016

OGM: Una minaccia incombente?

OGM: Una minaccia incombente? Da anni è in corso un dibattito circa le conseguenze dell’impiego di colture OGM in agricoltura. La coltivazione di OGM è già una realtà in molti Paesi (Stati Uniti, Argentina, India, ecc.), mentre è rifiutata in altri. Per OGM si intende organismo geneticamente modificato, mentre una pianta geneticamente modificata si... Continua »
aprile 11, 2016

La svendita dell’Italia imposta dall’Europa

La svendita dell’Italia imposta dall’Europa Fino agli anni ’90 esisteva una grande holding pubblica: il suo nome era IRI. L’IRI era strutturato in una serie di holding di settore che, a loro volta, controllavano le società operative. I settori controllati erano molteplici: Banche, telecomunicazione, trasporti, teleradiodiffusione, siderurgia, meccanica, cantieristica, costruzione… Questo significa che le principali... Continua »
aprile 5, 2016